| The Post Internazionale

Benvenuti in Uganda, il paese più omofobo al mondo

Gli omosessuali ugandesi subiscono violenze e soprusi di ogni tipo. Molti dei quali compiuti addirittura dal governo.

 

di Niclas Benni

 

Benvenuti in Uganda. Un paese dove gay e lesbiche sono sistematicamente perseguitati da governo e popolazione. Dove si cerca da anni di approvare una legge che sancisca la pena di morte per gli omosessuali. E dove ogni tipo di movimento in favore dei diritti gay viene osteggiato, delegittimato ed eliminato con la forza dal Ministero per l'Etica e l'Integrità.

 

Continua a leggere su The Post Internazionale

Fai Notizia è il format di inchieste distribuite di Radio Radicale

Team: Simone Sapienza, Daniela Sala,
Lorenzo Ascione
 
Sito web: Mihai Romanciuc
 
Vuoi collaborare? Scrivi a internet@radioradicale.it

feedback