La cura proibita Daniela Sala

Firenze, ecco dove si coltiverà la cannabis

Lo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze è un istituto che esiste da quasi 200 anni. E proprio qui, secondo l’accordo tra il ministero della Salute e quello della Difesa, si coltiverà la cannabis a fini terapeutici. Ad oggi sono circa 85 le persone che lavorano nello stabilimento, di cui due terzi sono civili e un terzo militari. Il bilancio della struttura è di circa 6 milioni di euro, mentre gli investimenti per il rinnovamento degli spazi che serviranno alla coltivazione e alla lavorazione della cannabis ammontano finora a circa 250mila euro.

Entro fine ottobre, sempre secondo il testo dell’accordo, si dovrebbe attivare il tavolo operativo che definirà il progetto pilota. Obiettivo: iniziare a produrre cannabis terapeutica già entro il 2015.

 

 

Fai Notizia è il format di inchieste distribuite di Radio Radicale

Team: Simone Sapienza, Daniela Sala,
Lorenzo Ascione
 
Sito web: Mihai Romanciuc
 
Vuoi collaborare? Scrivi a internet@radioradicale.it

feedback