Lo stato di crisi dei trasporti pubblici locali Francesca De Benedetti

Nuovi Freccia Rossa: siamo sicuri?

Tra le novità dei nuovi Freccia Rossa targati Trenitalia, dotati di quattro “livelli di servizio”, c’è l’impossibilità per i viaggiatori del settore standard (il più economico) di attraversare liberamente il convoglio: la porta che comunica con gli altri tre livelli viene chiusa. “Ai clienti del livello Standard non è consentito l’accesso alle carrozze Premium, Business e Executive”, recita il sito di Trenitalia. La scelta ha suscitato molte polemiche. E sul piano tecnico siamo certi che sia tutto sicuro e regolare? La risposta sembra negativa: un complesso di norme di sicurezza, che devono essere coerenti con le indicazioni dell’Agenzia nazionale per la sicurezza ferroviaria, fa chiaramente intendere che la porta dovrebbe rimanere aperta. Ne parliamo con Beppe Pinto, Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza del personale di bordo di Trenitalia, di Bologna. di Francesca De Benedetti

Fai Notizia è il format di inchieste distribuite di Radio Radicale

Team: Simone Sapienza, Daniela Sala,
Lorenzo Ascione
 
Sito web: Mihai Romanciuc
 
Vuoi collaborare? Scrivi a internet@radioradicale.it

feedback