Da marzo, in seguito all'accordo con la Turchia e alla chiusura delle frontiere, 53mila migranti sono rimasti bloccati in Grecia. Il loro status è quello di 'ospiti', visto che molti ancora non hanno fatto domanda di asilo.

Fino a due anni in accoglienza e poi l'espulsione: succede nel 58% dei casi. Ma la maggior parte dei richiedenti asilo che riceve un diniego sceglie piuttosto di restare in Italia, senza documenti e senza la possibilità di regolarizzarsi. E quindi esposta allo sfruttamento.

Fare sesso non vuol dire saperlo fare. I ragazzi ne parlano su internet, lo vedono in tv, lo condividono con gli smartphone. Eppure, questa disinvoltura non rivela una vera consapevolezza dell'argomento. Ma in Italia manca una legge per l'educazione sessuale nelle scuole.

Qual è il destino delle persone disabili dopo la morte dei genitori? A giugno è passata la legge sul "dopo di noi". Ma la mancata presa in carico delle famiglie durante tutto il percorso di vita, il cosiddetto "durante noi", e la mancanza di un piano per chi già vive in istituto complicano le cose.

Pensare all'abolizione del carcere oggi è possibile? Con percentuali di recidiva altissime e la sempre maggiore incapacità dell'istituto carcerario di rendere la società più sicura, si fa sempre più concreta la necessità di misure alternative

Quando si tratta di difendere i diritti delle minoranze, l'unione fa la forza. Ma nel mondo delle persone sorde, invece, un dibattito storico tra oralisti e segnanti rallenta da decenni l'iter di una legge sul riconoscimento ufficiale della Lis, la lingua dei segni italiana.

Partecipa alle inchieste in corso

Segnalati per voi

Da Il FattoQuotidiano.it
Eutanasia, i messaggi delle Dominique d’Italia: “Non voglio più soffrire così. Portatemi a morire in...
38 settimane 5 giorni fa
Left.it
Inchiesta del mensile Il Test, a cura di Tiziana Barillà e Riccardo Quintili
43 settimane 6 giorni fa

Ultimi contributi

Tutti a casa. Nostra Le conseguenze dell'accordo Ue-Turchia
Daniela Sala
Sesso 2.0 Sesso 2.0. L'educazione che manca
Redazione FaiNotizia.it
Durante noi Disabili e genitori, dove falliscono i servizi sociali
Redazione FaiNotizia.it
Giustizia Oltre il carcere, oltre la pena
Redazione FaiNotizia.it

Hanno fatto notizia

Internazionale La Repubblica Espresso
L'inchiesta 'Il seme della discordia' ripresa da alcune testate...
21 settimane 2 giorni fa
Tg3
Due anni fa la sentenza della sentenza della Corte Costituzionale cancellava il divieto di fecondazione eterologa...
21 settimane 2 giorni fa

Diffondi FaiNotizia


Durante noi
Redazione
FaiNotizia.it
DISABILITÀ IN ITALIA L’80% delle famiglie in cui è presente una persona con disabilità non riceve alcun aiuto o supporto pubblico da parte di Comuni, istituzioni o Asl: lo rileva l’Istat, che evidenzia come la presenza di una persona con "limitazioni funzionali" in famiglia rappresenti una delle principali cause di...
Sprechi stupefacenti
Redazione
FaiNotizia.it
(a cura di Fabrizio COLAPIETRO e Diana OREFICE) C'è un paese, in Europa, dove i consumatori di droga vengono trattati come pazienti, invece che come criminali. È il Portogallo, che dal 2001 ha decriminalizzato l'uso di tutte le sostanze stupefacenti. Chi viene trovato in possesso di droga per uso personale non viene arrestato, ma ha l'...
Durante noi
Daniela
Sala
“Non ci può essere nessun 'dopo di noi' senza un 'durante noi'”: Roberto Speziale, presidente di Anffas (Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e relazionale), è da subito chiaro su questo punto. E sottolinea: “In Italia abbiamo le migliori leggi al mondo sulla disabilità, ma anche...
(Ir)regolari
Daniela
Sala
Si stima che in Italia gli apolidi siano circa 15mila: persone di fatto invisibili che per motivi diversi non hanno la cittadinanza di nessuno Stato. In realtà la legge italiana tutela gli apolidi, riconoscendo loro gli stessi diritti attribuiti ai rifugiati politici (documenti di identità, permesso di soggiorno, lavoro, assistenza sanitaria,...
Edilizia, appalti e uso del suolo
Marco
Eramo
In sede di conversione del cosiddetto decreto legge “Salva Italia” (d.l. 6 dicembre 2001, n. 201) è stata approvata una modifica al Testo Unico in materia di edilizia introducendo, all’art. 16, il comma 2-bis in base al quale è ammessa l’esecuzione diretta da parte del titolare del permesso di costruire delle opere di...
(Ir)regolari
Daniela
Sala
Invisibile, irregolare per dieci anni. Moustapha è venuto in Italia dal Senegal nel 2005: aveva 28 anni e, costretto ad andarsene dal suo paese, è arrivato in aereo, con un visto turistico. Ha raggiunto a Roma un cugino che lavorava come ambulante e, scaduto il visto turistico, ha continuato a lavorare anche lui come ambulante. In questi dieci...
(Ir)regolari
Daniela
Sala
Per poter lavorare in Italia il cittadino straniero non comunitario deve essere in possesso del permesso di soggiorno rilasciato per motivi specifici - tra gli altri asilo, lavoro stagionale, lavoro autonomo o subordinato, attesa occupazione o permesso di soggiorno per lungo soggiornanti. Insomma per i migranti economici il rilascio del...
(Ir)regolari
Daniela
Sala
Occorre seguire l’esempio di altri paesi europei e “gestire il fenomeno migratorio, piuttosto che subirlo”. Questa l’opinione di Giuseppe Guerini, deputato del Partito democratico e primo firmatario di una proposta di legge delega per la riforma della legislazione in materia di immigrazione. “La legge attuale  -...

Fai Notizia è il format di inchieste distribuite di Radio Radicale

Team: Simone Sapienza, Daniela Sala,
Lorenzo Ascione
 
Sito web: Mihai Romanciuc
 
Vuoi collaborare? Scrivi a internet@radioradicale.it

feedback